Una splendida serata quella trascorsa sabato 22 presso il 404 E-Sport Lounge Bar in occasione dell’HyperX CS:GO LAN Tournament in cui le migliori quattro squadre emerse dalle qualificazioni si sono date battaglia. Impact Gaming vs TeS Orion e Team Prokoo Gaming vs One Tap Vecchio sono state le sfide delle semifinali che, in entrambi i casi, hanno visto vincere le seconde, conferendo quindi a Trues eSport e One Tap Vecchio la possibilità di affrontarsi nella finale.

Un match mozzafiato e tutto meno che scontato con i due team che hanno dato puro spettacolo nelle tre mappe disputate. Alla fine hanno trionfato per 2-1 i One Tap Vecchio che si sono aggiudicati il primo posto, relegando i TeS Orion a una medaglia d’argento di tutto rispetto. Onore alle squadre che si sono sfidate:

One Tap Vecchio

  • Mafioss
  • Shizu
  • Conte
  • get -Sprite
  • Doja

TeS Orion

  • Kevin “rhagee” Pettinato
  • Mirko “GoLD” Di Terlizzi
  • Luca “UniReD” D’Ademo
  • Michael “xeNNN” Orsini
  • Marco “Machi” Zoppis

tabellone-finale

Abbiamo raccolto i commenti dei finalisti per conoscere il loro punto di vista sulla serata e sulle partite. Iniziamo da Giuseppe Nigro, capitano degli OTV e vincitore del torneo targato APH Gaming e HyperX:

“Sono molto felice di come sia andato il torneo: un evento davvero avvincente con una sana rivalità fra i team. Il livello delle partite ne ho giovato danto vita a match emozionanti. Riguardo la mia squadra devo ammetere che è stata una vittoria completamente inaspettata e a maggior ragione siamo entusiasti del risultato raggiunto. Anche la sala LAN 404 E-Sport Lounge Bar si è dimostrata un luogo perfetto per questo competizioni con tutto l’occorrente necessario. Peccato solamente per alcuni problemi con i server che hanno costretto gli organizzatori a partire in ritardo.”

one-tap-vecchio-primi

I One Tap Vecchio, vincitori dell’evento

Proseguiamo con le considerazioni di Luca UniReD D’Ademo, componente dei TeS Orion:

“Tralasciando alcuni problemi tecnici che hanno comportato un leggero ritardo, direi che è stato un ottimo evento. Il luogo era piacevole e ben allestito, ci siamo divertiti molto e abbiamo potuto instaurare un rapporto anche di familiarità con i giocatori avversari oltre che di competizione sportiva. Per noi è stata la prima LAN e posso affermare di essere soddisfatti del risultato: abbiamo imparato davvero molto da questa esperienza, sappiamo adesso quali aspetti migliorare e continueremo ad allenarci per proseguire su questo percorso, per cui ringraziamo la grande famiglia dei TeS Gaming.”

tes-gaming-secondi

TeS Orion, secondo posto per loro

Terminiamo, infine, con Kevin “rhagee” Pettinato, giocatore e responsabile del team Academy TeS Orion:

“Dal punto di vista tecnico la prima partita della LAN non è stata molto combattuta: contro gli Impact Gaming abbiamo fatto sentire l’affiatamento del team, nonostante sia stato completato appena due settimane fa, chiudendo con un 16-5 su Cobblestone. La finale contro i “OneTapVecchio”, invece, è stata una lotta fino all’ultima bomba. Siamo riusciti a portarci una buona Mirage a casa, mentre loro hanno vinto senza troppe difficoltà la mappa da loro scelta : Train. L’ultima sfida è stata nuovamente su Cobblestone chiusa vicinissma con un 16-14 per gli avversari. Una finale molto tesa, il cui esito è stato in bilico sul filo del rasoio. Siamo convinti di poter ancora migliorare: questo non è certo il punto di arrivo. Porteremo in casa TeS Gaming nuovi importanti risultati.”

Premi

  • 1° Team Classificato: 5 HyperX Cloud Stinger + 150,00 euro
  • 2° Team Classificato: 5 HyperX Mouse Pad Fury XL + 50,00 euro

Per saperne di più