Primo posto per i nostri APH Gaming T1 al torneo di stampo europeo organizzato da Thumblecrash. Una vittoria importante che riporta i nostri ragazzi di League of Legends in fiducia e pronti a ribaltare la scena competitiva italiana.

Abbiamo raccolto le dichiarazioni post gara del nostro capitano Alessio “Artikov” Sportiello:

“E’ stato un evento impegnativo per noi, soprattutto perché abbiamo dovuto operare alcune modifiche al roster. Abbiamo giocato col nostro coach in corsia centrale e chiedere la disponibilità a un giocatore inglese, amico del nostro nuovo tiratore. Un torneo apparentemente in salita, come confermato dalla presenza di ottimi team già conosciuti: ad esempio i britannici Plague Gaming e i danesi Fiskerjohnss con un jungler Diamond 2, incontrati in finale. A fare la differenza è stata l’ottima sinergia tra me support, l’AD Carry e Skel in corsia superiore: tutto il resto è venuto da se grazie all’enorme contributo degli altri compagni di squadra. Non vedo l’ora di partecipare nuovamente a un evento di questo tipo!”

Il commento degli organizzatori che ringraziamo ancora vivamente per l’invito:

“L’8 ottobre all’International League of Legends Tournament series #2 è successo veramente di tutto. Ragazzi da tutta Europa: abbiamo avuto team olandesi, polacchi, danesi, spagnoli e inglesi, oltre che, ovviamente, al team italiano APH Gaming ASD. Il trionfo italiano è stato evidente nonostante le varie difficoltà che si sono manifestate durante le varie fasi. Un ringraziamento particolare va al team leader Alessio Artikov, sempre disponibile e gentile. Che altro dirvi ragazzi!continuate così!”

Ringraziamo Thumblecrash per i complimenti e vi diamo appuntamento al prossimo torneo. Forza APH T1!


Per saperne di più

Thumblecrash: News ufficiale – Facebook