È con profondo dispiacere e rammarico che annunciamo che la squadra presentata a gennaio e che negli ultimi mesi ha partecipato alle varie competizioni di Counter-Strike: GO con i nostri colori sociali, da oggi non rappresenta più APH Gaming.

La decisione è stata presa al termine di una lunga e profonda discussione all’interno del direttivo che si è espresso con esito negativo nei confronti dei componenti della squadra nel proseguire il percorso competitivo insieme. L’interruzione del rapporto è frutto della mancanza di professionalità dimostrata dai giocatori con cui era stato raggiunto un accordo di massima mai però ratificato dagli stessi.

I giocatori hanno tenuto un comportamento decisamente poco consono alla realtà esportiva che dovrebbero rappresentare. APH Gaming ASD crede molto non negli eSports come sport a tutti gli effetti ma nei valori che possono avere in comune: serietà, dedizione, sacrificio, professionalità. L’associazione si era dimostrata decisamente accondiscendente con tutte le richieste del team, investendo anche economicamente sui giocatori e pronta a farlo ancora in futuro in presenza di eventi dal vivo.

In particolare ai giocatori e alla squadra in generale sono imputate le seguenti responsabilità:

  • mancata firma e consegna dei contratti individuali a distanza di quattro mesi dalla proposta e nonostante numerosi solleciti,
  • comunicazioni assenti o deficitarie sulle attività della squadra (allenamenti, tornei),
  • mancata comunicazione dei cambi di roster effettuati senza consultare l’associazione,
  • inserimento in squadra di giocatori non tesserati con l’associazione né a GEC – Giochi Elettronici Competitivi,
  • mancata partenza della classroom di CS:GO, prima accettata ma poi mai espletata,
  • mancata o ritardata consegna del materiale fotografico richiesto con largo anticipo per le grafiche sul sito.

APH Gaming ringrazia i giocatori che in questi mesi hanno partecipato alle competizioni sotto i suoi colori e con le maglie dell’associazione e si congratula con loro per i risultati raggiunti. Auguriamo loro il meglio per il futuro competitivo come squadra e che possano raggiungere nuovi e più importanti trofei.

Il direttivo


I  nostri partner

HyperX:

MSI Italy:

Erreà: