Comunicato ufficiale: APH Gaming lascia Lega eSport

Ad aprile 2016 APH Gaming ASD ha aderito con entusiasmo alla fondazione e alla formazione di un organismo che tutelasse le varie ASD inerenti il mondo dello sport elettronico e le multigaming italiane: Lega eSport. Essa rappresenta l’insieme dei team italiani che si prefiggono lo scopo “di sviluppare, promuovere, regolamentare e disciplinare l’attività videoludica e gli aspetti ad essa connessi”. Finalità nobili e in linea con i principi su cui si basa APH Gaming, esplicitati dall’aderenza allo statuto del settore GEC – Giochi Elettronici Competitivi e che abbiamo pertanto deciso di sposare.

Tuttavia, trascorsi circa sette mesi dalla data di inizio, Lega eSport al giorno d’oggi non ha ancora concretizzato e messo in pratica tutti quegli strumenti che si era prefissata di costruire per rispettare gli obiettivi della stessa. Ad oggi Lega eSport non risulta, purtroppo, in grado di rappresentare le ASD e le multigaming italiane nel loro percorso di promozione degli sport elettronici, tutt’al più vista e considerata lo scarno dialogo con GEC – Giochi Elettronici Competitivi, settore di riferimento e di regolamentazione primaria dei tornei e delle associazioni affiliate. Senza dimenticare che le attività proposte da Lega eSport sono già svolte e promosse da GEC in prima persona: contratti, cartellini, regole, standard, distribuzione degli introiti dai tornei. Finora GEC – Giochi Elettronici Competitivi ha adempiuto a ogni singolo dovere, tutelando e garantendo i diritti, e i doveri, di ogni singola associazione a essa affiliata senza mai venir meno al proprio impegno.

Inoltre APH Gaming non riscontra alcun vantaggio dall’appartenere all’organismo Lega eSport allo stato attuale delle cose, essendo la nostra un’associazione mirata più alla promozione di contenuti multimediali (streaming, video, social, etc) e allo sviluppo di una comunità di videogiocatori pulita e in linea con i dettami proposti da GEC – Giochi Elettronici Competitivi.

In virtù dei punti elencati precedentemente, APH Gaming ASD comunica che da oggi 11 novembre 2016 l’associazione esce formalmente dall’appartenenza a Lega eSport con cui non avrà alcun legame.

Auguriamo vivamente a Lega eSport di riuscire nel proprio scopo e di raggiungere gli obiettivi prefissati per il bene degli sport elettronici in Italia. Ringraziamo inoltre tutte le ASD e le multigaming con cui ci siamo interfacciati in questi mesi in Lega eSport e che sono state motivo di un confronto pacato e costruttivo per la promozione degli eSports.

Il Consiglio Direttivo
11 novembre 2016

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.