Dopo l’enorme successo riscontrato con gli HyperX Weekly Tournament dedicati a League of Legends, APH Gaming ASD è lieta di annunciare l’allargamento a un nuovo titolo: Counter-Strike: GO. Sarà un evento imperdibile che, come di consueto, coprirà ben due giornate: lunedì 3 ottobre e martedì 4 ottobre. Le iscrizioni sono state aperte il 19 e lo resteranno fino al 30 settembre. Potrete inserire cinque giocatori più un massimo di quattro riserve non obbligatorie. Al primo team classificato il premio 5 Drive USB HyperX Savage 3.1, grazie alla collaborazione col nostro partner HyperX che non termineremo mai di ringraziare.

Per farci raccontare meglio che tipo di evento sarà abbiamo intervistato Edoardo D’Amore, responsabile dell’organizzazione del torneo.

Ciao Edoardo e benvenuto per la prima volta tra le pagine virtuali della nostra redazione news. Raccontaci di te prima di tutto: di cosa ti occupi nella vita e qual è il tuo rapporto con CS:GO.

E: Ciao e grazie dell’opportunità di far conoscere a tutti gli eventi APH anche della sezione CS:GO. Ho 19 anni, vivo a Messina e studio all’Università degli studi della mia città presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale. Sono anche appassionato di giochi online tra cui League of Legends e, appunto, Counter Strike: Global Offensive, sebbene abbia cominciato a giocarci da relativamente poco. Adoro questo gioco perchè non é il tipico FPS ma ha dato un tocco di innovazione al mondo dei First Person Shooter.

Come mai avete pensato di allargare gli HyperX Weekly Tournament proprio a CS:GO?

E: Essendo community manager di APH, proprio nella sezione CS:GO, avevo desiderio di permettere ai giocatori di CS:GO e ai giocatori facenti parte della relativa Academy di APH di cominciare ad entrare nel mondo competitivo del gioco. Potrebbe inoltre essere un nuovo modo per far conoscere APH anche nel mondo di CS:GO, oltre che su LoL.

Con che cadenza verranno disputati gli eventi dedicati a CS:GO?

E: Non abbiamo ancora stabilito una cadenza vera e propria. Abbiamo intenzione di osservare i risultati di questo primo evento e poi agire di conseguenza in relazione alla risposta mediatica e del pubblico. Al momento siamo davvero contenti del numero di iscrizioni già giunte.

Che tipo di torneo dobbiamo aspettarci? Qual è il livello medio delle squadre competitive italiane?

E:  Sarà un torneo decisamente avvincente. Parteciperanno anche i team Academy di APH, da cui mi aspetto molto. Avendoli visti giocare e allenarsi spero che riescano a superare i primi gironi di eliminazione e puntare alla vittoria. Questo torneo è un po’ il “battesimo” di questi team e sono davvero curioso di vedere come andrà a finire. Da notare, infine, che il livello dei giocatori che prenderanno parte a questo torneo sarà molto ampia, non essendoci limitazioni di Rank.

Una considerazione su casa nostra invece: che livello hanno raggiunto i nostri team competitivi e academy?

E: Personalmente non mi occupo del team Competitivo ma sono veramente curioso di vedere i team Academy scontrarsi contro altre formazioni. Ci stiamo allenando duramente per far salire il livello qualitativo e pian piano si cominciano a vedere dei risultati. Nonostante ci sia ancora da lavorare, l’impegno è massimo e c’è anche tanta volontà di migliorare. Spero che i team riusciranno a sorprendere le nostre aspettative (in positivo) e provare a toccare la vetta del torneo.

Ringraziamo Edoardo per il tempo che ci ha dedicato e gli auguriamo di realizzare un evento grandioso. In bocca al lupo a tutti i team partecipanti e ricordate: P90 Rush B!


Per saperne di più