Dopo FIFA, sia su XBox che su PS4, arriva un altro titolo console per APH Gaming che ha deciso di puntare forte anche sugli FPS: si tratterà di Rainbow Six Siege, titolo sparatutto Tom Clancy e Ubisoft. APH Gaming non avrebbe potuto ovviamente puntare sul minimo sindacale ma ha piuttosto preferito entrare di prepotenza nella scena competitiva italiana.

APH ha così arruolato tra le proprie fila i due volte campioni italiani del circuito ESL, guidati da Ivan Scapigliati:
“Siamo un team creato da poco, appena quattro mesi, ma abbiamo trovato  quasi immediatamente un nostro equilibrio che ci permette di essere tra i primi in Italia. Su sei giocatori totali, quattro ci conoscevamo già ma non avevamo avuto occasione di essere compagni di squadra. I rimanenti due invece li abbiamo reclutati dopo alcuni tryout. ”

La squadra partecipa regolarmente al campionato mensile organizzato da ESL in Italia ma vanta anche presenze nella dimensione europea, tra cui il 13esimo posto su 140 partecipanti totali. L’obiettivo è, ovviamente, conquistare un posto nella prossima Major League.

Siamo orgogliosi di questa new entry nella famiglia di APH Gaming e siamo sicuri che sapranno onorare i nostri colori. Un augurio, quindi, a tutti e sei i membri del team:

  • Ivan “APH Boss” Scapigliati
  • Alessandro “APH xRAO” Rao
  • Aspreno “APH Aspreno” Formicola
  • Matteo “APH InoX97” Maurizi
  • Sergio “APH Cause” Barresi
  • Alessandro “APH Gorilla” Montanari

Potete seguire i risultati e le news sul team sulla pagina Facebook: APH Rainbow Six Siege.


I  nostri partner

HyperX:

MSI Italy:

Erreà:

AKRacing:

Netgear:

eNgage: