APH Gaming giocati per voi: Trine

Tante volte mi sono domandato quale fosse il modo migliore per iniziare una rubrica come questa; se iniziare con una pietra miliare o qualcosa di un po' più recente e di moda. Sono giunto alla conclusione che portare qualcosa di rappresentativo fosse la scelta più saggia e sinceramente non trovo qualcosa di più rappresentativo di un platform. In fondo pensiamoci bene: la maggior parte di noi ha passato la propria infanzia tra i vari Super Mario, Crash Bandicoot e Spyro: The Dragon.Di conseguenza mi sono messo alla ricerca di un platform recente, qualcosa di originale, che non sapesse di già visto. Un titolo ma che mi facesse tornare alla mente i pomeriggi nei quali l'unico pensiero era trovare i cristalli di Crash e passare al livello successivo. Sfogliando il network di APH Gaming ho trovato in Trine una valida risposta.
Trine è un platform con ambientazione medievale/fantasy pubblicato nel 2009 su PC e successivamente distribuito in digitale sul PSN.Il gioco, se svolto in singolo, da la possibilità di scegliere in qualsiasi momento quale personaggio usare: il guerriero, il mago e la ladra. Ognuno di essi possiede delle abilità uniche che lo differenziano dall'altro: il guerriero può combattere con spada e scudo, oltre che raccogliere e lanciare gli oggetti; il mago può creare scatole e passerelle e può spostare oggetti grazie la magia; infine la ladra può arrampicarsi con il suo rampino e combattere da lontano utilizzando il suo arco.Trine si dirama su quindici livelli di difficoltà crescente basati sulla fisica e nel corso dell'avventura i nostri eroi dovranno alternarsi per superare le diverse difficoltà. Ad esempio, nel caso si debba raggiungere un forziere posto in cima a un impalcatura, tornerà utile il rampino della ladra, mentre dovendo attraversare un baratro, converrà creare delle piattaforme con il mago per attraversarla senza correre rischi.
1390509788_trine2completestory-jeuxcapt-3
Indubbiamente il titolo esprime tutto il suo splendore nel gioco cooperativo, dove ognuno dei giocatori controllerà il proprio personaggio. Così, mentre il collega guerriero falcia orde di non morti, il mago e la ladra possono trovare in tutta calma  il modo per superare l'enigma di turno.
Ricordiamo in fine, che il gioco fa parte di una trilogia e il primo capitolo vi stuzzica e ne vorreste sapere di piú, potreste seguire i canali di Shauni e SimplySakura che attualmente stanno portando una serie su questo carinissimo titolo.https://www.youtube.com/watch?v=oIG5TZrNMOQ   
Leggi di più...

HyperX Weekly Tournament #3: Recap Day 1!

Lunedì 19 settembre 2016 si è disputata la prima serata degli HyperX Weekly Tournament #3 dedicata ai quarti di finale e alle semifinali con le squadre targate APH che hanno dato spettacolo. Prima storica vittoria per gli APH Prime che, dopo aver vinto la prima partita del Torneo Italiano Riot Games, bissano il successo in una competizione ufficiale dopo 55 minuti di partita. Sotto di tre inibitori e senza torri del Nexus hanno saputo stringere i denti contro gli abilissimi Wolves, quasi costantemente in vantaggio grazie ai due potenziamenti del Barone Nashor conquistati e a una combo letale Sejuani+Orianna che ha mietuto vittime inconsapevoli. Una partita epica che si è risolta esclusivamente in un unico teamfight da cui sono usciti vittoriosi i Prime. La partita successiva contro gli APH T1 è stata una pura formalità per il main team della nostra associazione. Kishon con Nunu in corsia centrale ha seminato il panico ma l'MVP è stato sicuramente Skel con Fiora in toplane che ha ottenuto addirittura una quadra. Troppa la differenza di abilità.Dall'altra parte del tabellone i Phoenix e i Fruits hanno superato rispettivamente i Tortellini in Brodo e gli Infinity, ritrovandosi in semifinale in uno scontro apertissimo. Match leggermente in favore degli APH Fruits fin dall'inizio, abili nel prendere vantaggio e sfruttarlo con la conquista di obiettivi e denaro aggiuntivo. Onore ai Phoenix che non hanno mai abbandonato le speranze e atteso esclusivamente l'errore degli avversari che, puntualmente, è arrivato in un teamfight gestito sufficientemente dai Fruits e che gli è costata la vittoria.Finale ancora una volta per gli APH Gaming T1 che affronteranno i Phoenix: esito già scritto? Chi può dirlo: seguiteci questa sera dalle 21.00 per la Best of 3 che li vedrà impegnati in diretta streaming sul nostro canale Twitch ufficiale.
Evento organizzato in collaborazione con HyperX, FTS e LoLItalia Community. Riservato ai soli tesserati GEC – Giochi Elettronici Competitivi.
Per saperne di più
Leggi di più...