APH Gaming intervista R3b0rn!

intervista curata e realizzata da Francesco “Deugemo” Lombardo

Torniamo a intervistare i nostri soci e streamer approfittando del recente annuncio dell’ingresso di Yuri “R3b0rn” Crispino nel team competitivo di Counter-Strike: GO. Anche HyperX ha creduto in lui e nella sua crescita anche come intrattenitore. Per questo motivo abbiamo deciso di intervistarlo per conoscere meglio la persona che si cela dietro il suo nickname.Ciao Yuri, prima di iniziare con le domande specifiche siamo curiosi di conoscerti meglio. Quanti anni hai, di dove sei e qual è la tua occupazione primaria.Yuri: Ciao a tutti e grazie ad APH e Francesco per l’intervista. Sono un ragazzo di Roma, ho 25 anni e mi occupo di video editing. Al momento la mia attività principale è lo streaming.Il tuo titolo di riferimento è Counter-Strike: GO: da quanto tempo giochi a questo FPS? E quante ore dedichi al giorno?Y: Ho iniziato a giocare all’ultimo titolo fps della Valve, CS:GO, dal giorno dell’uscita, nel 2012, anche se giocavo già da diversi anni al suo predecessore CSS. Al momento riesco a dedicare circa 4 ore al giorno a Counter-Strike.Quanto sono importanti i riflessi in uno sparatutto? Quali altri fattori possono risultare determinanti su CS:GO?Y: Ovviamente è un fattore determinante nell’avere successo come player in questa tipologia di videogiochi; tuttavia i riflessi non sono l’unico punto di forza, anzi: a essere davvero fondamentale è lo spirito di squadra e la collaborazione come team. Non è da sottovalutare la logica, importantissima per prevedere le mosse dall’avversario.Da poco APH ha annunciato il tuo ingresso nel team competitivo ufficiale: quando hai deciso di passare oltre e dedicarti agli eSports? Come mai hai voluto intraprendere questa strada?Y: In realtà non si tratta della prima esperienza competitiva ma, purtroppo, non sono mai riuscito a sfruttare le precedenti occasioni per mancanza di tempo e per la dedizione al lavoro principale. Adesso, però, posso dedicarmi di nuovo al competitivo, pronto a dimostrare quanto la nostra squadra sia tra le migliori del panorama.Come ti stai trovando nel nuovo team? Qual è il tuo ruolo all’interno?Y: Devo dire che ho trovato delle persone davvero spettacolari, mature e competenti, sono ben organizzate e con grandi prospettive. Personalmente ricopro il ruolo dell’Awper.Hai recentemente ricevuto anche la partnerizzazione da HyperX: un risultato che ricompensa indubbiamente tutti i sacrifici e gli sforzi profusi finora.Y: Sinceramente sono rimasto colpito perché non avrei mai sperato di poter arrivare a un tale traguardo. I miei sforzi sono stati riconosciuti ed essere ufficialmente partner di HyperX significa tantissimo per me: non posso che ringraziarli e rassicurarli che la fiducia in me è ben riposta. E’ una vera e propria soddisfazione aver raggiunto questo piccolo, grande, traguardo!Quando sei entrato in APH? Come mai l’hai scelta?Y: Faccio parte di APH Gaming da Aprile 2016. Ho notato fin da subito che non è la solita multigaming ma una vera Associazione Sportiva: una realtà seria e, soprattutto, gestita in modo professionale.Pensi che APH fornisca un servizio sufficiente per gli streamer con grafiche, supporto e pubblicità sui social?Y: Per ogni streamer c’è a disposizione un team di grafici pronti per ogni richiesta e supporto per le grafiche personali. La pubblicazione di ogni evento è davvero puntuale e precisa giorno per giorno.Quali sono i progetti futuri? Hai qualche anticipazione per noi?Y: Facendo parte anche del team APH CS:GO stiamo provando diverse “configurazioni” per portare il livello del teamplay il più elevato possibile così da poter partecipare a prossimi eventi nazionali ed europei di eSports e, ovviamente, condividerli con voi in diretta.Per chi ancora non ti conoscesse: in quali orari possiamo trovarti in streaming o quando possiamo aspettarci nuovi video su Youtube?Y: Purtroppo non ho una schedule fissa, normalmente mi trovare in live ogni sera dalle 21:30 alle 24. Molto spesso faccio anche Live pomeridiane dalle 14 alle 17 oppure dalle 16 alle 19.Presto scriverò la schedule fissa in descrizione al canale.
Ringraziamo Yuri “R3b0rn” per il tempo che ci ha dedicato e gli auguriamo di proseguire nel suo percorso costellato di successi personali e competitivi. Vi diamo appuntamento alla prossima intervista.
Per saperne di più
 
Leggi di più...